Category Archives: Commenti E Analisi Opere

“il diritto di vivere” 1973 – 1974 – 120×90 – olio su tela

Aborto Il diritto di vivere

“E poi…”

Ascolta:

la voce del cielo

ti invita all’amore,

dona il tuo seme

alla vita.

L’ora è giunta,

è gioia;

l’uomo aspetta

il figlio di Dio

e…poi…

e …poi…”

Guerrino Bardeggia

 

Per la forte religiosità di Bardeggia estirpare la Vita dal ventre materno è sinonimo di un processo di autodistruzione dell’etica e della  spiritualità.

Il tutto vibra attraverso il rosso che lo contraddistingue, e si sublima in una tela di forte intensità.

La Vita, la Natura, la Fede, la grande triade che ricorre e si rincorre instancabilmente in questo vortice di passione che è l’arte di Guerrino Bardeggia viene celebrata nelle linee tondeggianti che disegnano il corpo di feti per cui la Vita è, e rimane, un sacro e santo diritto.

Uomo, natura, fede

La docente universitaria nonchè critica letteraria Tiziana Mattioli sul catalogo della mostra “Uomo, natura, fede” del 2004:

Uomo Natura Fede Creobicce 18 dicembre 2004-6 gennaio 2005

“Tutto in Bardeggia sembra discendere dal dovere della testimonianza, da una grazia a cui si deve in ogni modo corrispondere: di cui quella febbre che consuma, e non è mai abbastanza il fare, il dire, l’impiegare ogni istante di vita. Tanto che inevitabilmente sembrano brucianti sulle labbra dell’artista le domande: “perchè questo dono, perchè proprio a me, per quale ultimo scopo?”… Se tutto questo si può dire fede, ebbene, Guerrino Bardeggia può essere detto un uomo di fede. ( t. m. )